Crea sito

Pubblicità anni 80 2/5 Automobili

Simpatiche (forse anche ridicole?) pubblicità automobilistiche degli anni ’80! Attenzione! Potreste desiderare una FIAT Uno!

www.mediterraneonline.it – Calabria, pensiero Mediterraneo – Spot TV Campagna 2011 Scopelliti, parte campagna integrata di promozione turistica Spot e messaggi I-Phone e I-pad per raggiungere milioni persone REGGIO CALABRIA, 28 Maggio 2011 — I Bronzi di Riace che non si trovano d’accordo su dove andare in vacanza, attratti dalle localita’ di montagna e di mare, decidendo con il pari e il dispari e lo slogan “Calabria. Pensiero Mediterraneo”. E’ uno degli elementi della nuova campagna di comunicazione integrata per promuovere l’immagine turistica presentata dal presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti. “Per il turismo — ha detto Scopelliti — e’ arrivato il momento di costruire qualcosa di nuovo”. La campagna di spot su Rai, Mediaset e La7, e partira’ martedi’ prossimo per concludersi il 12 agosto.

28 commenti su “Pubblicità anni 80 2/5 Automobili

  • 27/10/2012 alle 13:38
    Permalink

    MAMMA MIA CHE SCHIFO E GEMMA DEL SUD MI STAI SUI COGLIONI QUANTO VORREI VENIRE DA TE E DARTENE DI SANTA RAGIONE

  • 27/10/2012 alle 14:06
    Permalink

    le migliori sono le pubblicità RENAULT (Muoversi oggi) con “Johnny and Mary” dell’indimenticabile Robert Palmer!

  • 27/10/2012 alle 14:28
    Permalink

    la voglioooooooooooooooo

  • 27/10/2012 alle 14:32
    Permalink

    belle le pubblicità, ma fastidiosissimo il coglionazzo che parla… bastava una scritta a lato, non sto buffone che occupa un sesto del video

  • 27/10/2012 alle 15:20
    Permalink

    da veneta se avessi i soldi ci verrei domani, il problema sono le strutture ricettive non adeguate… leggetevi la storia dei fondi europei destnati al turismo in calabria e usati per case e matrmoni dai mafiosi che governano questa regione come pure il resto d italia(berlusconi)

  • 27/10/2012 alle 16:17
    Permalink

    e chissà quanti soldi spesi per queste elaborazioni grafiche =)..quindi ricapitolando:
    1- metà dei soldi se li becca la ndrangheta
    2-l’altra metà la classe politica (che è la stessa cosa)
    3-i restanti spiccioli , li buttiamo via per queste cose =)
    4-quando restiamo senza soldi, ce li facciao prestare per riportare alla luce vecchie pietre a reggio calabria
    che bello essere calabresi…ma del resto NOI CI METTIAMO IL CUORE ..vero? ahahah

  • 27/10/2012 alle 16:39
    Permalink

    Non capisco perché pubblicizzare i Bronzi! Voglio dire: mica esiste un museo a Reggio Calabria! Ma d’altronde… non esiste neppure Reggio Calabria …

  • 27/10/2012 alle 17:20
    Permalink

    ahhahaahahhhh come se il museo fosse aperto-.- imbecilli…sempre più in basso!

  • 27/10/2012 alle 17:50
    Permalink

    io appena l o vista mi e piaciuta tanto non so cosa hanno da criticare

  • 27/10/2012 alle 18:06
    Permalink

    watch?v=OtrI118zC6s&feature=channel_video_title

  • 27/10/2012 alle 18:21
    Permalink

    anzichè fermarsi a lamentarsi come sempre, ringraziamo che questo spot sta girando sulle metro di Roma, Milano ed altre città.
    Con tutto quello che non va a Reggio, ci fermiamo a lamentarci su queste stupidaggini.
    Agite calabresi, agite, e non state sempre lì a lamentarvi.

  • 27/10/2012 alle 19:16
    Permalink

    Bello spot,ben fatto e intelligente non quella merda dello spot Tim con la gioconda..

  • 27/10/2012 alle 19:51
    Permalink

    Bellissima! Solo un cretino si potrebbe offendere. L’arte è vita. Questa è vita.

  • 27/10/2012 alle 20:47
    Permalink

    Veramente, che montatura… mi immaginavo i bronzi con accenti improponibili che si mangiavano ‘nduia a chili, invece è uno spot carino e ben fatto. Bravi.

  • 27/10/2012 alle 21:17
    Permalink

    Secondo me (sono Calabrese) questo spot è bellissimo…divertente…..se se ne parla l’intendo della pubblicità è riuscito…speriamo che attiri moooolti turisti!!!!!!

  • 27/10/2012 alle 21:20
    Permalink

    … ma perchè si sono offesi per questo spot?
    DEVONO OFFENDERSI PER LA ‘NDRANGHETA, mica per questo!!!

  • 27/10/2012 alle 21:49
    Permalink

    sempre a criticare, con idiozia, uno spot che non è costato milioni di euro ma appena 50.000. probabilmente gattuso avrà chiesto lo stesso prezzo solo per lui…

    tra l’altro, tutti i detrattori non stanno facendo altro che avvalorare la tesi che più se ne parla, meglio è, più quindi lo spot ha funzionato.

    sfido qualunque regione, quest’anno, ad aver fatto meglio, e mi sbilancio anche negli ultimi 10 anni! l’unico neo è che esce sempre dispari, avrebbero potuto alternarlo… ma vabbè

  • 27/10/2012 alle 22:19
    Permalink

    Ragazzi di Calabria, condividete in tanti questo spot, non solo per il turismo in calabria ma anche per i due bronzi che finalmente dopo duemila anni hanno trovato un lavoro onesto!

  • 27/10/2012 alle 23:16
    Permalink

    Secondo me è divertente e ben fatto, non ci vedo niente di male.

  • 27/10/2012 alle 23:55
    Permalink

    Non capisco cosa ci sia di male in questo spot.
    E’ ironico, ben realizzato e immediato.

  • 28/10/2012 alle 00:00
    Permalink

    secondo me è bellissimo, intelligente e innovativo!!!! ma questo è solo il mio giudizio!!

  • 28/10/2012 alle 00:43
    Permalink

    Da Calabrese mi rendo conto che siamo arretrati con i controcazzi se con tutti i problemi che abbiamo ci appendiamo a queste stronzate… Mah

  • 28/10/2012 alle 01:04
    Permalink

    I politici e gli industriali calabri trovano “osceno” questo spot perché la loro troglodita mentalità e cultura è ferma ai tempi della santa inquisizione. Non hanno invece nulla da dire sulla selvaggia distruzione di quella che fu una delle più belle terre del Mediterraneo, del suo paesaggio e del suo patrimonio artistico, ridotta ora ad un cumulo di rifiuti tossici e ad una colata di cemento di squallida bruttezza che sfregia l’intera costa e non trova pari nell’intero bacino del Mediterraneo.

  • 28/10/2012 alle 01:36
    Permalink

    E questo delizioso spot avrebbe dato scandalo e fatto inorridire i nostri politici? I nostri POLITICI??? Ma vergognatevi! Siete dei mangiapane a tradimento! Invece di fingervi scandalizzati per uno spot sulla Cultura destinatele più fondi! Qua stiamo uccidendo anche ciò che di bello l’Italia può ancora vantare!

  • 28/10/2012 alle 02:08
    Permalink

    non ci trovo nulla di scandaloso, anzi la trovo divertente e anche ben realizzata. inoltre sta facendo parlare molto di se per cui anche il messaggio pubblicitario funziona.
    non vedo per quale motivo sarebbe offensivo o irrispettoso, la tim che fa i suoi spot con leonardo da vinci e la gioconda allora? perchè nessuno si lamenta?

  • 28/10/2012 alle 02:37
    Permalink

    Pessimo, irrispettoso verso un’opera d’arte innata come i bronzi.

  • 28/10/2012 alle 03:33
    Permalink

    incredibile, senza parole… roba da far “rimpiangere” la multimilionaria campagna di oliviero toscani …

  • 28/10/2012 alle 04:30
    Permalink

    ma si mettiamo il costume ai bronzi…copriamo tutte le opere d’arte…abbiamo solo sederi al vento in tv e ti lamenti dei bronzi nudi????? O.o

I Commenti sono chiusi.