Ricetta Pane Croccante Semplice Fatto in Casa

vivalafocaccia.com La Video Ricetta del pane fatto in casa semplice e croccante. Non richiede l’uso dell’impastatrice. Altre video ricette dettagliate sul blog http
Video Rating: 4 / 5

Precedente Lega-Pdl, Berlusconi faccia un passo indietro Il Cavaliere attacca ... Successivo Follis torna per fare la pizzaiola

25 thoughts on “Ricetta Pane Croccante Semplice Fatto in Casa

  1. vivalafocaccia il said:

    Vai sul blog vivalafocaccia . com e guarda nel pane semplice la Video Ricetta del Pane Casereccio Semplice e Croccante…c’e la fotoricetta e in fondo come e’ l’interno.

  2. vivalafocaccia il said:

    Lo hai fatto asciugare bene sulla griglia? magari ha cotto troppo velocemente e dentro e’ rimasto umido…devi trovare un po la misura giusta con il tuo forno.

  3. abellanetta il said:

    vorrei commentare il pane e cotto di fuori ma di dentro no quando lo taglio sembra cotto
    ma quando tocco il mezzo del pane diventa pasta come e perche?

  4. Valerio Coppola il said:

    Ho provato a fare questo pane con la tua ricetta e non è uscito niente male, tranne che per il fatto che appena sfornato la crosta del pane risultava un pò troppo dura, quindi al posto di lasciarlo all’aria aperta a farlo respirare (osservando anche altre ricette relative alla cottura) l’ho avvolto completamente nella carta stagnola e l’ho lasciato in forno spento (ancora caldo) per circa un ora.Passata un ora circa, tolta la carta stagnola, lasciato riposare per un pò e poi era davvero squisito

  5. ConteRosso il said:

    invidia! 😀 ci sto provando con varie ricette
    ma mai mi è venuto così , non me ne intendo ma il lievito mi pare troppo
    o no? io ne utilizzo 1gr ma con lievitazioni decisamente più lunghe
    cmq proverò anche questa di ricette

  6. Michele Loffredo il said:

    caro vittorio seguo sempre le tue fantastiche ricette perchè non provi a fare quelle senza glutine?? La lavorazione è difficile ma un esperto come te puo riuscirci :)

  7. rifulgon il said:

    Vittò, mi piace un sacco vedere e fare il pane e la pizza…. (sono…diciamo del mestiere/settore) riesco a realizzare parecchie cose come le tue, una sola però non riesco a riprodurre…lo scricchiolio dell’anta del tuo forno!!!!
    Sei un grande!
    Gob bless you.

  8. vivalafocaccia il said:

    lo tieni in frigo minimo per 2 ore fino a 2 giorni. Poi tiri fuori, gli dai la forma, lo lasci lievitare di nuovo e inforni. La ricetta passo passo e’ sul blog vivalafocaccia . com

  9. mamyros23 il said:

    ciao scusa se, come tanti altri, non ho capito cosa vuol dire x 2 ore fino a 2-3 giorni. In pratica dopo aver fatto lievitare nel forno spento per 2 ore dobbiamo tenerlo in frigo una giornata, il giorno seguente tenerlo ancora in forno spento x altre 2 ore e così via per altri 1-2- giorni? ho capito bene o no?Comunque complimenti davvero per le tue ricette e anche per la tua famiglia apprezzo molto il tuo approccio con i tuoi figli. GRAZIE

  10. zerorelativa il said:

    aaaaaaaaaaaah pefetto capto scusami ancora per il disturbo grazie mille sei un genio

  11. vivalafocaccia il said:

    al minuto 1:50 dopo la prima lievitazione di due ore fuori dal frigo, lo metti a lievitare in frigo per altre 2 ore (o se vuoi fino a 3 giorni). Piu’ lo lasci in frgio, piu’ acquista un gusto intenso e aciduleo – Vittorio

  12. zerorelativa il said:

    scusami se li faccio adesso li devo far lievitare 2 ore e poi impasto altri 2 ore e poi impasto fino al 3 giorno devo fare sempre cosi? scusami ma non ho capito bene pardon

  13. vivalafocaccia il said:

    da 2 ore fino a 2-3 giorni al massimo – Vittorio

  14. zerorelativa il said:

    ciao, scusami ma non ho capito cosa vuol dire che lo dobbiamo fare lievitare minimo 2 ore per 2-3 giorni?

  15. vivalafocaccia il said:

    certe farine sono piu’ umide per e devi metterne un po’ di piu’. Comunque questo impasto e’ piuttosto mollo – Vittorio

  16. vivalafocaccia il said:

    Non ho esperienza con le farine senza glutine, mi spiace – Vittorio

  17. vivalafocaccia il said:

    vai sul mio blog vivalafocaccia . com e clicca sulla destra sulla pagina “Tutto sul lievito naturale” dove spiego come usare il lievito naturale e rispondo a tante domande frequenti

  18. gigipipistrello il said:

    ciao Vittorio….
    innanzitutto complimenti per i tuoi video, volevo chiederti un consiglio:
    mi sono fatto il lievito naturale, e devo dire, molto ben riuscito, infatti l’impasto
    quadruplica nel giro di 12 ore, però poi se lo lascio altro tempo si sgonfia e anche rimpastandolo non lievita più, e di conseguenza il pane una volta cotto rimane poco alveolato e gonfio, seppur con un ottimo gusto. Dove sbaglio? devo dargli forma durante la massima lievitazione e non andare oltre?

  19. otty2701 il said:

    ciao sono nuova, c’è una ricetta x fare il pane senza glutine? grazie

  20. vivalafocaccia il said:

    e’ un impasto molto morbido. Puoi provare a mettere un po’ piu’ di farina. Magari hai una farina con umidita’ piu’ alta – VivaLaFocaccia . com

I commenti sono chiusi.